Seleziona una pagina

A volte, quando parliamo di tecnologia in generale, sentiamo sempre qualcuno che dice “Sono sorpreso che i robot non abbiano ancora sostituito tutti noi.”

Ed è vero, perché la gente lo dice spessissimo.

Non c’è dubbio che l’automazione e le intelligenze artificiali stiano diventando sempre più popolari, ma molte persone li considerano una minaccia per il proprio lavoro.

Anche se non possiamo dire con certezza se tutto ciò succederà presto, sappiamo che i robot possono aiutarti a fare il tuo lavoro senza sostituirti. Quando si tratta di marketing, l’automazione è uno strumento potente che ti consente di ottenere più risultati in molto meno tempo e talvolta anche risparmiando.

Recentemente, i bot di marketing sono diventati una forma popolare di automazione. Un bot, infatti, è fondamentalmente un software che puoi programmare per eseguire un certo insieme di azioni da solo. È come un giocattolo a molla. Lo costruisci per fare ciò che vuoi, poi lo carica e lascia che esegua le azioni da solo.

Questo può farti risparmiare un sacco di tempo e aiutarti a completare le attività in modo più efficace. Se si programma correttamente il bot, non è necessario preoccuparsi dell’errore umano perché vi sarà un robot a fare il suo lavoro. E i bot di solito sono economici da installare e gestire. Inoltre, sono facili da programmare e non è necessario essere un web designer o un programmatore per poterli inserire nel nostro business.

I bot non sono alla moda da molto tempo (infatti ne abbiamo sentito parlare seriamente solo negli ultimi anni), quindi molte tiplogie di bot sono ancora in fase di sviluppo. Ma ci sono anche diversi modi per incorporare i bot nel tuo marketing digitale in questo momento. Interessato ad usare i bot? Lascia che ti aiuti ad iniziare. Ecco i nostri metodi preferiti per includere i bot in qualsiasi strategia di marketing.

1. Comunicare con i visitatori del sito web

Questa è una delle azioni compiute dai bot più utili e popolari. Ci vuole un sacco di lavoro dalle mani, e ha un sacco di benefici.

Quando i visitatori arrivano al tuo sito, vorranno risposte sui tuoi prodotti o servizi. Se non riescono a trovare quelle risposte, potrebbero non tornare mai più.

Aiutare i potenziali clienti è una priorità, ma può essere difficile se hai un piccolo supporto clienti o un team di vendita.

Ecco dove possono entrare i robot e salvare la giornata. Puoi configurare un bot per emulare la chat dal vivo e parlare con i tuoi clienti. Potrebbe sorprendere il fatto che i clienti apprezzino davvero la messaggistica! Ci avere mai pensato?

In un sondaggio condotto da Ubisend, infatti, quasi la metà degli intervistati preferiva la messaggistica alla posta elettronica o al telefono. I robot inoltre offrono un modo super facile di creare un ambiente di messaggistica senza la necessità di un team dedicato di rappresentanti di vendita, risparmiando sul tempo e sul lavoro oltre che sull’economia.

  • Assicurati di sembrare umano quando stai configurando il tuo bot.
  • Scrivi domande e messaggi con la tua voce e assicurati che sia in linea con il tuo marchio.
  • Se il bot sembra troppo rigido, le persone avranno meno probabilità di interagire con esso.
  • Per un tocco in più, prova a dare al tuo bot un nome e / o un’immagine del profilo. La maggior parte dei provider di bot consente questo tipo di personalizzazione.

2. Condurre ricerche

Scrivo dozzine di post sul blog ogni anno.

Se hai mai dovuto cercare un articolo su un sito, sai che a volte può essere un po’ faticoso.

Siamo sempre alla ricerca di modi per effettuare ricerche più efficienti e siamo stati sorpresi di scoprire che i robot possono aiutarti a fare esattamente questo.

Prendi GrowthBot, per esempio.

  • Questo bot può fare qualsiasi cosa, dalla ricerca di prospettive all’analisi del traffico.
  • Una nota positiva di GrowthBot è la sua accessibilità. Puoi usarlo con Slack, Facebook Messenger e Twitter.

Se ti ritrovi a dover svolgere compiti un po’ “multitasking” ogni giorno, un bot può assumersi alcune di queste responsabilità ed aiutarti a concentrarti sulle cose importanti.

Dovrei sottolineare che usare i bot per la ricerca non è l’opzione migliore per tutti.

Se tutto ciò che fai è qualche ricerca su Google qua e là, avere un bot dedicato alla ricerca sarebbe onestamente esagerato, ma se controlli costantemente la tua concorrenza e trovi sempre nuovi contenuti da usare, allora un bot valuterà la concorrenza per te.

3. Qualificare i tuoi lead

Giusto, hai capito bene. Questi robot possono persino qualificare i tuoi lead per te. Il lead management può spesso darti mal di testa. I lead a volte richiedono molta cura e, sebbene ne valga la pena, è anche piuttosto stancante.

Allora perché non fare un bot su misura per il tuo business?

Puoi programmare serie di domande per scoprire dove si trova un cliente nella canalizzazione di vendita, ad esempio. Funziona sorprendentemente bene, e spesso i tuoi clienti non sanno nemmeno di parlare con un robot! Il bot infatti sembra proprio come una chat live con un essere umano. Dal momento che sembra così comune, i tuoi utenti saranno felici di impegnarsi ad interagire con esso.

Il modo migliore per qualificare correttamente i tuoi lead è utilizzare la chat live (con una persona reale) accanto al bot. Il robot gestisce il lavoro per trovare il prodotto o il servizio giusto per loro. Allora tu o uno dei tuoi rappresentanti può entrare in scena e chiudere l’affare.

È facile e funziona perfettamente con le tue strategie già esistenti.

4. Organizza la tua squadra

Quando diciamo “strategia di marketing”, spesso pensiamo a cose come SEO, Facebook Ads e post sul blog.

Non pensiamo spesso alle prestazioni della squadra, ma questa è una delle parti più importanti di ogni strategia di marketing. (A meno che tu non sia un solo operante.)

C’è sempre una certa quantità di attrito che accade all’interno delle squadre. Portare tutti sulla stessa pagina ridurrà l’attrito e ti aiuterà a fare tutto meglio.

Bot come Standup Bot e Nikabot rendono questo compito molto più semplice. Questi robot ti aiutano a tenere traccia di ciò che fanno tutti i membri del tuo team e tengono tutti aggiornati gli uni con gli altri.

Questi strumenti sono particolarmente utili se fai parte di un team remoto. I migliori progetti su cui abbia mai lavorato sono frutto di una grande comunicazione all’interno dei team. Se la tua squadra è grande o piccola, dovresti sempre concentrarti sul rendere la tua squadra migliore.

LEGGI ANCHE  Il potere dei chatbot: a cosa è dovuto?

5. Personalizza l’esperienza dell’utente

Il 71% dei clienti preferisce annunci personalizzati.

In effetti, i clienti amano la personalizzazione su tutta la linea.

Se non fornisci quell’esperienza personalizzata, potresti perdere i concorrenti.

È molto più facile di quanto sembra usare i bot per la personalizzazione.

Il modo in cui i robot vengono personalizzati consiste nel fornire “quiz” o una serie di domande.
Molti chatbots possono essere programmati per raccogliere dati dai tuoi utenti e trasformarli in un’esperienza personalizzata.
Questo concetto si applica a tutti i tipi di robot.

In particolare, molti robot di Facebook Messenger possono essere facilmente configurati per la personalizzazione.

L’idea è di presentare all’utente una serie di opzioni. Il bot mostrerà i risultati in base a ciò che l’utente sceglie.
Ciò consente una risposta dettagliata e personalizzata in ogni fase del percorso del cliente.

Puoi anche chiedere i dettagli dell’utente, come il loro nome, per offrire un’esperienza ancora più personalizzata.

Se sei stato riluttante a provare i bot per te stesso, questo è un buon primo passo.

I robot non sono forze del male che ti sostituiscono. Invece, sono strumenti che è possibile utilizzare per ottenere i risultati desiderati.

6. Integrare i bot con le piattaforme di messaggistica

È qui che i robot brillano davvero.

I chatbot sono più popolari con le piattaforme di messaggistica. Questo ha molto senso. Dopo tutto, la maggior parte dei robot sono progettati per comunicare con i tuoi clienti.

In particolare, ci sono molti robot disponibili per Slack e Facebook Messenger.

Se vuoi un modo nuovo e fresco per  interagire con i tuoi clienti, è difficile battere un bot di Facebook Messenger. Questi robot parlano direttamente ai tuoi utenti e fanno tutto il duro lavoro per te.

I bot di Messenger sono particolarmente utili per i negozi di e-commerce. Puoi vendere i tuoi prodotti senza mai alzare un dito. Il robot fa tutto. Ad esempio, un bot guida un cliente sul prodotto corretto, facilitando l’acquisto del prodotto giusto. E poi i bot di Messenger sono estremamente semplici, non hanno nemmeno bisogno di codici per poter essere installati.

7. Vendi i tuoi prodotti

Ho accennato a questo nell’ultima sezione, ma questo argomento è così espansivo che merita il proprio spazio in questa lista.

Questa è una delle mie integrazioni bot preferite perché è davvero dannatamente utile. Puoi creare un bot per vendere i prodotti completamente da solo. Il bot interagisce con il cliente per trovare il prodotto giusto e il cliente può persino andare al checkout direttamente dall’interfaccia bot.

Quindi puoi controllare che la transazione e l’acquisto più in generale vadano come al solito.

Dal punto di vista del marketing, è fantastico. I tuoi utenti si guidano attraverso la canalizzazione di vendita.

Se vuoi davvero fare il massimo, puoi utilizzare un programma fedeltà insieme al bot, ricco di premi e ricompense varie.

Il bot fa praticamente tutto, dal marketing alle vendite, e non hai mai bisogno di intervenire e fare qualcosa da te… beh, se imposti bene il tuo bot, naturalmente.

8. Ottieni dati demografici e psicografici

Probabilmente hai già capito che un bot può essere un modo fantastico per scoprire informazioni sui tuoi clienti.

La parte migliore è che i tuoi utenti non avranno mai la sensazione di passare attraverso un lungo sondaggio o di entrare in un mucchio di informazioni inutili.

È tutto super casual come dovrebbe essere una conversazione.

Non dimenticare quelle statistiche cui ho fatto riferimento all’inizio. Circa la metà dei consumatori intervistati (attraverso più sondaggi) preferisce la messaggistica ad altre forme di comunicazione.

Quindi è naturale che i clienti siano disposti a parlare con un robot per un po ‘.

Alcuni clienti potrebbero essere disposti a parlare di robot con informazioni sensibili. So che sembra strano, ma per molti, un chatbot fornisce uno spazio sicuro o una zona di comfort.

Puoi scoprire non solo ciò che i tuoi utenti vogliono acquistare, ma anche perché vogliono acquistare.

Conoscere meglio i tuoi utenti è una parte importante di ogni strategia di marketing. Purtroppo, non abbastanza esperti di marketing si concentrano su di esso.

Sii proattivo e ottieni maggiori informazioni sul tuo pubblico. Sarai in grado di consigliare prodotti migliori e più efficacemente fare vendite.

9. Aumenta il coinvolgimento iniziando una conversazione

Per decenni, gli inserzionisti hanno cercato di capire il modo perfetto per iniziare una conversazione con i clienti. Di solito, lo facciamo attraverso gli annunci. Scriviamo una copia che è avvincente e pertinente prima di incrociare le dita.

Questo può funzionare, ma poi inizierai a chiederti: c’è un modo migliore?

Con i bot, puoi iniziare una conversazione letteralmente, in quanto saranno loro ad entrare in scena autonomamente invogliando il cliente a fare domande!

Il futuro dei bot

Anche solo dieci anni fa, se mi avessi detto che i robot di un giorno sarebbero stati in grado di fare tutto questo, tutti avrebbero riso a crepapelle. È incredibile quanto la tecnologia sia arrivata negli ultimi anni, specialmente per il marketing digitale, vero?

Ma alcune cose non cambiano mai. I clienti vorranno sempre una grande esperienza. Anche se tutto sarà automatizzato in futuro, nulla cambierà la necessità di esperienze utente ottimali.

Possiamo usare i robot per automatizzare una fetta enorme del processo di marketing, ma ciò non significa che possiamo rendere il processo freddo e impersonale. Piuttosto il contrario. Devi pensare ai tuoi clienti in ogni fase del processo.

Solo allora strumenti come i robot saranno davvero in grado di fare del loro meglio. Quindi, se stai pensando di usare i bot per le tue strategie di marketing, provalo con tutti i mezzi!

I bot stanno facendo cose incredibili e siamo davvero elettrizzati nel sapere e vedere cosa ha in serbo il futuro. Nel frattempo, controlla tutti i diversi bot e approfittane un po’ per vedere tutto ciò che possono fare per te!